BIO

Francesco Di Cristofaro inizia da giovanissimo lo studio del pianoforte e della fisarmonica sotto la guida del M°Alfonso Aversano, diplomandosi in Pianoforte presso l’ ABRSM (Associated Board of Royal School of Music); parallelamente consegue la laurea di I livello in “Tradizioni Musicali Extraeuropee ad Indirizzo Indologico” presso il Conservatorio “A.Pedrollo” di Vicenza e quella di II livello in "Musica elettronica - Produzione Musicale e Discografica" presso il Conservatorio "N.Sala" di Benevento.  Attualmente frequenta il corso di laurea magistrale in "Musicologia e beni musicali" presso l'Università Roma Tor Vergata.

L’interesse per le musiche tradizionali lo portano ad approfondire vari linguaggi e strumenti; frequenta costantemente workshop di flauto bansuri con Ustad Mujtaba Hussain, Pandit Hariprasad Chaurasia e Lorenzo Squillari; studia cornamuse iberiche con Pablo Carpintero e Alberto Jambrina; frequenta i corsi di musica modale  “Labyrinth” con Ross Daly; musica armena e duduk con il maestro Gevorg Dabagyhan  presso la fondazione “Cini" di Venezia. 

Nel 2009 è tra i fondatori del progetto Brigan, collettivo di musicisti che da anni lavora alla riproposta di alcuni repertori tradizionali del Mediterraneo, ed in modo particolare quelli della parte settentrionale della penisola iberica. Con i Brigan ha all’attivo 4 dischi, numerosi tour in Spagna e Portogallo ed altre importanti partecipazioni a festival in Cina, Israele, Germania, Croazia, Inghilterra, Romania e Slovenia; la vittoria nel 2013 di “Universo Folk”, un importante concorso di musiche tradizionali svolto ad Oviedo in Spagna e la vittoria nel 2019 del prestigioso premio “Pentafinum Jacobeo” rilasciato a Santiago de Compostela per il disco “Rua San Giacomo” selezionato come miglior progetto dedicato al Cammino di Santiago.

Frutto di un intenso lavoro di ricerca, nel 2019 pubblica con l’etichetta italo-giapponese DaVinci Classics un disco di piano solo dedicato al compositore ed etnomusicologo armeno Vardapet Komitas. Nel 2021 collabora con il regista armeno Hrachya Sargsyan alle musiche del mediometraggio sperimentale “Exodus in three parts”, dedicato alla diaspora armena.

Lavora inoltre come polistrumentista in diversi ensemble, tra cui: Massimo Ferrante, degoya e Caterina Pontrandolfo. Ha collaborato inoltre in numerosi dischi e live con Nino d’Angelo, 'E Zezi, Lino Cannavacciulo, Nour Eddine Fatty, Barbara Buonaiuto, Evì Evan, Moni Ovadia, Juri Camisasca, Marzouk Mejri, Mbarka Ben Taleb, La Mescla, Ensemble Calixtinus, Gusatavoce, Roberto Giordi, Giuliano Gabriele, Andrea Franchi, La Deriva, Massimo Ricciuti, Xulio Lorenzo, Manuela Salinaro e Alarc'h. All'attività concertistica affianca quella didattica insegnando in diverse scuole musicali campane.
Nel 2019 fonda e dirige l'etichetta discografica Liburia Records.
FB_IMG_1590968752180_edited.jpg

He has played in many events including:

Punjubi University Patiala - India

Asia World Music Festival - China

Rotary Club Chandigar - India

Jacob's Ladder Festival - Israel

Festival Intercéltico de Sendim - Portugal

Neukolln Folk festival -Berlin,  Germany

Teatro Campoamor, Oviedo - Spain

Teatro El Albeitar, Leon - Spain

Mera World Music Festival, Cluj - Romania

Teatro Afundacion, Vigo - Spain

Sala Galileo Galilei, Madrid - Spain

Jamboree Music Club, London, UK

St GallusFestival - Swizerland

Festival TradinEtno, Pazin - Croatia

Festival Biradosnamorados, Braga - Portugal

Festival Aspenizas Folk - Spain

San Mateo Festival, Oviedo - Spain

Festival Celtic Transylvania - Romania

LeDelirium - Avignon, France

Club de la prensa asturiana, Oviedo - Spain

Forum universale delle culture (Napoli)

Festival delle Tradizioni (Vicenza)

Festival Ethnos (Napoli)

Festival dell'arpa Viggianese

Festival Pifferi, muse e zampogne (Arezzo)

Festival Paleariza

Festival della Zampogna di Scapoli

Festival Mercantia

Festival la Ghironda (Ostuni)

Festival Borgosonoro (Longiano)

Festival di Voci e di Suoni (Caprarola)

Festival Mediterraneo Insieme (Nardò)

Festival JoggiAvant Folk 

Festival del Cedro

Festival Coreutica (San Vito de Normanni)

Festival Ernica Etnica (Veroli)

Breental Celtic Festival

Teatro del Sale (Firenze)

Teatro San Genesio (Roma)

Teatro Aperto (Verona)

TeatroCivico (Caserta)

Teatro Bolivar (Napoli)

Teatro Ghirelli (Salerno)

Teatro Tor BellaMonaca (Roma)

Teatro del Lido di Ostia 

Teatro Comunale di Vicenza

Teatro Monteverdi di Cremona

Napoli Teatro Festival 

Auditorium Castel Sant'elmo (Napoli)

Fairylands Celtic Festival (Roma)

Premio Andrea Parodi (Cagliari)

Premio Bianca d'Aponte

Università degli Studi di Napoli "Federico II"

Pastorizia in Festival

Francigena Folk Festival 

Circolo Gianni Bosio (Roma)

Istituto De Martino (Sesto Fiorentino)

Archivi della Resistenza, Fosdinovo

Fortezza di Castrocaro

Folk Club Buttrio - Udine

Oh!Festivà - Ravenna